4 modi per indossare un abito di lino in estate

Caldo, umidità e stanchezza sono i principali nemici della sprezzatura e dell’eleganza estiva. Ecco perché i tessuti da introdurre nel guardaroba per la bella stagione devono essere traspiranti e confortevoli al tempo stesso. Va da sé che le fibre naturali siano meglio di qualsiasi altra cosa in questo senso. La stoffa di lino, ad esempio, è quella che tra tutti i tessuti estivi salta per prima alla mente non appena si sente parlare di freschezza e traspirabilità.

Il lino è uno dei tessuti più antichi e ha avuto successo in tutto il mondo per le sue esclusive proprietà di raffreddamento. A differenza di un tempo, il tessuto è diventato oggi più raffinato ed è disponibile in tante diverse opzioni di colore e miscele di fibre. Le caratteristiche della fibra mantengono uno stile unico, e conferiscono al tessuto una personalità forte e distinta.

Perché il lino è il tessuto per l’estate

Fibre bianche di lino
Fibre 100% naturali di lino, il tessuto dell’estate

Le proprietà del tessuto lo rendono un’icona estiva, durevole e confortevole. Le fibre anche se non troppo elastiche, sono resistenti ai danni dovuti alle abrasioni o ai lavaggi, e non perdono il colore nel tempo.

Ma non è tutto qui. I tessuti in lino assorbono l’umidità molto rapidamente, e quindi, anche nelle giornate più afose, non aderiscono al corpo. L’elevata traspirabilità permette all’aria di passare facilmente attraverso le fibre, lasciando respirare la pelle.

Perché scegliere un abito in lino anche se si stropiccia

Nella stagione estiva, la maggior parte degli abiti da uomo (anche se quattro stagioni) diventano difficili da indossare a causa della grammatura del tessuto e della tipologia della fibre stesse. È qui che entrano in gioco i vestiti di lino, ottime alternative per ogni occasione.

È vero, il lino si stropiccia un po’, ma questo può non essere un vero problema, anzi. Al mattino, il tuo abito in lino su misura avrà un aspetto formale raffinato e piuttosto sostenuto, mentre col passare delle ore le fibre inizieranno a distendersi e il tuo look avrà un’aria fresca ed elegantemente rilassata, proprio come te a fine giornata.

Mentre per strada la temperatura supererà i 30°, tu sarai così a tuo agio nel tuo abito in lino che, fidati, nessuno noterà le pieghe sul tuo abito. Quello che tutti vedranno sarà la tua nonchalance nel portare un abito in estate.

Come (provare a) impedire le pieghe del tuo abito in lino

Se non sei un amante di una certa disinvoltura e vuoi ridurre visivamente l’effetto stropicciato del tuo vestito in lino, hai due soluzioni: la prima è quella di appendere la tua giacca ogni qual volta non la indossi e la seconda è quella di indossare delle miscele.

Infatti una certa percentuale di cotone, seta o lana mescolata con le fibre in lino renderà il tessuto molto più elastico e resistente alle pieghe. Un abito in lino su misura di buona qualità può essere il tuo asso nella manica in vacanza, in ufficio o per un matrimonio estivo. Ecco i suggerimenti per indossarlo nel modo giusto.

Quando indossare un abito in lino

Abito da matrimonio in lino

Manica a tre bottoni di una giacca di un abito da matrimonio bianco in lino
Dettaglio di un abito da cerimonia bianco in lino con motivo spigato

Quando si tratta di matrimoni è sempre meglio optare per un look su misura, definito in base alla stagione e all’ora del giorno. Se sei lo sposo e i tuoi wedding plans sono di avere un matrimonio su di una spiaggia baciata dal sole, o in qualche scenario rustico all’aperto, un completo di lino è l’opzione migliore.

Anche nel caso in cui tu sia uno degli invitati, a cui è consentita una certa dose di comfort, un abito in lino, grazie alle sue proprietà, si adatterà a tutte le tipologie di cerimonie.

Quale scegliere

Un abito in lino bianco è ideale per un matrimonio estivo. Ma potrai anche scegliere tra diversi capi come un abito da uomo in lino beige, un color tabacco o un crema. Di solito il completo di lino viene indossato in versione due pezzi (giacca e pantaloni), in linea con il più rilassato dei matrimoni, l’ideale se sei uno degli ospiti.

Per gli sposi la scelta migliore è invece optare per l’abito a tre pezzi (giacca, pantaloni e gilet tono su tono) per restare freschi e apparire a proprio agio durante il matrimonio senza compromettere la formalità dell’occasione.

Se il matrimonio sarà piuttosto formale, consigliamo di indossare delle miscele di fibre, poiché tendono a stropicciarsi meno di un abito cento per cento lino. Se la cerimonia sarà serale, puoi scegliere un abito da uomo in lino blu scuro o abito in lino grigio, invece i toni del bianco come la crema, il bianco sporco, il beige chiaro o l’azzurro sono perfetti per un matrimonio di giorno e si abbinano al fascino della sposa.

Cosa abbinare

Matrimonio con abito lino? Per stare in linea con il tema ti consigliamo una camicia bianca da cerimonia, crema o azzurra in misto lino, misto cotone o lino. Cravatta su abito di lino? Certamente, ma abbina al look una cravatta che corrisponda al colore del tuo abito in lino. Per completare il look da sposo, indossa un fiore all’occhiello fresco.

Scarpe

Stringate formali oxford, derby o slip on, in marrone o marrone chiaro a seconda del colore del tuo abito.

Un consiglio

Il matrimonio è un’occasione formale, assicurati che il tuo abito da sposo in lino sia ben stirato, e che la boutonniere fresca si abbini al bouquet della sposa.

Vestito in lino per l’ufficio

Uomo indossa abito marrone in lino in città
Vestito marrone in lino, perfetto per l’ufficio

Le stagioni più fredde richiedono gli abiti in lana che già possiedi, ma quando la stagione estiva è alle porte, diventa difficile sopravvivere con un abito pesante realizzato con tessuti caldi. Il lino è il tessuto dell’estate ed è accettato oramai nella maggior parte degli spazi di lavoro.

In ufficio ti regala un aspetto fresco e raffinato, soprattutto se abbinato a una camicia e una cravatta. Durante la giornata, le sue proprietà come leggerezza, comodità e l’elevata capacità di assorbimento dell’umidità, lo rendono perfetto per qualsiasi attività anche dopo le 18.

Quale scegliere

Se lavori in un ambiente molto formale, i vestiti in misto lino sono la strada da percorrere, realizzati con un tessuto che unisce le migliori proprietà di due fibre. Le opzioni sono infinite: lino e cotone, lino e seta, lino e mohair o lino e lana.

Queste miscele ti garantiranno una silhouette più morbida e meno stropicciata. Il tessuto di lino e mohair è quello più consigliato nello scenario dell’ufficio, anche per gli uomini d’affari sempre viaggio che partecipano agli incontri più importanti.

Per adattare i vestiti di lino all’ambiente formale dell’ufficio è importante scegliere i colori giusti. Quelli che possiamo chiamare i colori business sono: blu, grigio scuro e marrone scuro. Per quanto riguarda la confezione, un abito monopetto in pregiato tessuto italiano con una vestibilità attillata o moderna, sarà la scelta vincente.

Cosa abbinare

Quando indossi un completo di lino in ufficio, abbinalo a una leggera camicia di popeline di cotone bianca e, per esempio, una cravatta grigia o blu con un microdesign. Questa combinazione si adatterà alla maggior parte degli incontri di lavoro.

Scarpe

Come scarpe per abito in lino per l’ufficio ti consigliamo delle scarpe stringate come le francesine, oppure le fibbia singola, le doppia fibbia o delle Penny Loafers.

Un consiglio

Porta a mano la giacca mentre ti rechi in ufficio, così da evitare che camicia e giacca siano sudate alla fine del tragitto.

Abito in lino per il tempo libero

Uomo indossa giacca bordeaux in lino
Abito bordeaux in lino, l’ideale per il tempo libero estivo

Un materiale resistente e confortevole come il lino si fa strada molto facilmente verso il guardaroba per il tempo libero. La trama della stoffa ti regala un fascino rilassato e appare nitida e naturale durante cene informali, rilassanti riunioni estive in città o appuntamenti romantici.

Un completo di lino su misura di buona qualità è utile per tutte le tue avventure estive. Uscire di casa in un completo su misura in lino ben stirato è fantastico, ma più passano le ore e il tessuto appare vissuto, diventa il miglior outfit per il tempo libero estivo.

Quale scegliere

Sportività e sartoria non sono contrari. È possibile essere casual anche in un vestito su misura. Scegli delle giacche monopetto sfoderate e con rever classico e tasche a toppa applicate. Il moderno tessuto di lino offre una varietà di toni rinfrescanti tra cui scegliere, che si cabbinano molto bene con i tuoi impegni in giro per la città.

Per darti un aspetto fresco e senza sforzo, prova un abito su misura nei toni celesti o blu medio. La tonalità dell’azzurro, per esempio, si sta dimostrando di tendenza e molto popolare negli ultimi anni come opzione. Un’opzione valida anche per il venerdì “casual” in ufficio. Altre opzioni di colore? Beige, crema o kaki.

Cosa abbinare

Completa il tuo look in lino con una camicia chiara di cotone chiaro o con una camicia di lino. Lascia a casa la cravatta, ma dai un tocco da vero gentleman con il tuo fazzoletto da taschino preferito. Le pochette per l’estate sono disponibili in un’ampia gamma di colori, puoi sperimentare un po’ con quelle stampate o puoi andare con il classico con delle pochette tinta unita in lino o cotone.

Scarpe

Per un look casual e disinvolto, opta per dei semplici mocassini, delle penny loafer o delle classiche scarpe da barca. Mantieni i colori chiari come il marrone chiaro, il cuoio o, perché no, il bianco. Le sneakers sono di tendenza, puoi abbinarle al tuo completo di lino ma evita i colori vivaci.

Un consiglio

Un abito, tante soluzioni! Puoi indossare il tuo abito come un completo o in versione spezzato, per delle uscite molto casual e nei fine settimana. Indossa la giacca del completo in lino abbinata a un paio di chino freschi e a una polo.

Abito di lino per le vacanze

Abito di linoazzurro, abbinato a pochette e papillon personalizzato
Abito di linoazzurro, abbinato a pochette e papillon personalizzato

Quando pensiamo alle vacanze, l’immaginazione si sposta sulla costa e sulle isole italiane immerse nel sole di agosto. Quale modo migliore per sentirti così ovunque tu sia, se non indossando un completo di lino interamente fatto in Italia?

Quale scegliere

La vacanza ti offre la grande opportunità di optare per toni più chiari o più estrosi e sfruttare appieno tutte le caratteristiche rilassate del tessuto di lino. Se ti senti di osare puoi provare con un abito lino rosso o bordeaux.

Se preferisci qualcosa che dia meno nell’occhio, la scelta dei colori per l’abito di lino potrebbe essere: beige, bianco, bianco sporco, azzurro, rosa scuro o grigio pallido. Il bianco non è solo per le celebrità alla Mastroianni, ma per tutti coloro che vogliono trascorrere le vacanze in comodità e stile.

Le tonalità del bianco, inoltre, sono molto facili da abbinare: puoi scegliere di portare l’abito bianco intero o poi abbinarlo con dei capi blu o denim a contrasto.

Cosa abbinare

Camicie bianche in lino o di cotone, con colletto aperto “alla francese” ti faranno sentire molto chic, ma una maglietta a righe blu, rosa o aggiunge un pizzico di spirito vacanziero.

Per le uscite notturne, abbina il completo in lino chiaro con una camicia o polo su misura blu. Per un tocco in più da vero gentleman, non dimenticare la pochette nel taschino. In questa situazione, via libera alla fantasia!

Scarpe

Il look da vacanza merita delle scarpe comode ma alla moda: le sneaker sono una buona scelta, soprattutto se sarai a piedi tutto il giorno. Se invece stai per goderti una vacanza più rilassata, abbina il tuo vestito in lino da uomo con un paio di belle espadrillas. Per gli eventi speciali durante le vacanze puoi sempre scegliere dei mocassini marroni.

Un consiglio

Prenditi cura del tuo vestito chiaro in lino, ti accompagnerà per le vacanze a venire. Ricorda che puoi sempre indossare la giacca e i pantaloni separatamente e portarli con te in vacanza in momenti diversi.

1 Comment

  1. […] è vero, l’abito in lino si stropiccia, ma è proprio grazie a questa caratteristica che i casual look acquisiscono un tocco […]

Rispondi