Smoking per uomo

Smoking

Per una notte da Oscar, lo smoking


Da oltre cento anni è l'abito formale più elegante nel guardaroba di ogni uomo. Lo smoking, anche detto tuxedo, è il passe-partout per cene di gala, eventi black-tie e notti al casinò.

Scopri la guida ai dettagli

Gli accessori

Indispensabili, imprescindibili. Completa il tuo look da sera con i nostri accessori più esclusivi pensati per l'abito smoking.

Guida ai dettagli: lo smoking

Erede dell'ottocentesca smoking jacket, indossata dagli uomini inglesi nelle stanze per fumatori con lo scopo di preservare gli abiti dall'odore del tabacco, lo smoking ha sostituito il frac ed è diventato negli anni l'emblema dell'eleganza più classica.
La regola d'oro? Mai indossarlo prima delle 18 e solamente se l'invito lo richiede.
L’originale e il più formale: il modello monopetto. A differenza degli altri abiti da uomo, lo smoking prevede un solo bottone frontale e tasche a filetto. Questo consente al taglio della giacca di seguire nel modo migliore la forma del busto, dando risalto alle spalle. Un fit preciso e dalle proporzioni eleganti. Da personalizzare senza spacchi posteriori per un tocco di ricercatezza in più.
Tratto iconico dello smoking, i revers possono essere a lancia o a scialle. Quale stile scegliere? Il primo deve la sua origine al frac e per questo motivo è considerato il più formale tra i due. Il suo slancio verso l'alto e verso l'esterno sottolineano l'altezza e la larghezza delle spalle. Il rever a scialle è invece influenzato dalla smoking jacket e rimanda ad una versione più spontanea di eleganza.
Come da tradizione le maniche della giacca da smoking possono essere personalizzate con tre o quattro bottoni, proprio come i frac e i migliori abiti per affari. Tutti i bottoni della giacca vengono inoltre ricoperti con lo stesso rivestimento dei rever, per un tocco extra di eleganza.
Classici o contemporanei? Puoi scegliere lo stile che preferisci. I pantaloni da smoking Lanieri possono infatti essere rifiniti con o senza “gallone”, l’inconfondibile banda laterale in raso o saia applicata lungo le cuciture esterne di entrambe le gambe.
Vietati i passanti per la cintura, per lasciare spazio a bratelle sottili, e i risvolti al fondo gamba. Ma non solo. Taglio essenziale ed una lunghezza consigliata che sfiori la tomaia della scarpa. Queste le caratteristiche dei pantaloni per abito smoking previste dall’etiquette.

Guida ai dettagli: la camicia smoking

Pensata per lo smoking, disegnata su misura per te. Rigorosamente bianca e con il colletto piccolo, l’esclusiva camicia smoking è indispensabile per completare il tuo look black tie.
Piccolo e ad alette rovesciate: il classico colletto smoking da abbinare al papillon in seta.
L’abbottonatura può essere nascosta oppure si può optare per una scelta a contrasto con bottoni neri 4mm.
La camicia da smoking richiede i polsini “alla francese”, singoli o doppi, da chiudere con i gemelli.

Per completare il look

Tra gli accessori da abbinare sono indispensabili i gemelli, unico dettaglio personale, e il fazzoletto da taschino, bianco in cotone o in seta, concesso in questo caso un tono di colore. Per un tocco un po’ rétro si può inoltre coprire il punto vita con una fascia, chiamata cummerbund. Le calze? Rigorosamente nere, lunghe al ginocchio e abbinate ad un paio di scarpe Oxford nere di vernice o, per i più audaci, ad un paio di slippers.
NOTE: Ti consigliamo di ordinare il tuo smoking con due mesi di anticipo. Lo confezioneremo e te lo spediremo in 3/4 settimane e, nel caso, avremo tutto il tempo per effettuare le modifiche necessarie per renderlo perfetto.