Perché le giacche hanno i bottoni sulle maniche?

Tailor's tips

Alcuni tengono l’ultimo slacciato. Alcuni li personalizzano con loghi o iniziali. Alcuni ne usano due e altri quattro. I bottoni sulle maniche delle giacche sono oramai un particolare che appartiene alla moda maschile, sinonimo di qualità e sartorialità. Il perché vengano applicati, invece, è qualcosa di sconosciuto ai più. La storia di questo dettaglio sartoriale ha, come sempre, origine nel passato.

C’è stato un tempo in cui tutti gli uomini erano soliti indossare la giacca, qualsiasi cosa stessero facendo. Leggendo un libro, scalando una montagna o semplicemente lavorando la propria terra: la giacca è stata per quasi duecento anni il vero (e unico) capo base del guardaroba maschile. Ora, immaginiamo un uomo della fine del XIX secolo mentre lavora in giardino indossando una giacca. Un look non propriamente comodo, vero? Ancora una volta la sartoria ha adattato la moda alla vita di tutti i giorni. Grazie all’utilizzo dei bottoni ogni gentiluomo aveva la possibilità di rimboccarsi le maniche senza togliere la giacca, evitando anche così di sporcarla. Una maggiore praticità per una maggiore longevità del capo. “Bene, ma perché non poteva semplicemente restare in camicia?”. Questa è tutta una questione di galateo. Fino a metà del secono scorso, infatti, togliersi la giacca in pubblico equivaleva ad andare in giro per strada in biancheria intima. 

Ma veniamo ai giorni nostri, dove i bottoni sono ancora utilizzati, ma con qualche differenza. La maggior parte delle giacche eleganti da uomo che vediamo esposte nei negozi, infatti, sono sempre più spesso realizzate con asole chiuse e quindi con bottoni non funzionanti (alias, non allacciabili). Come mai? Uno dei motivi è pratico: il guardaroba maschile si è arricchito di capi diversi, specifici per ogni attività, e non capita spesso di doversi rimboccare le maniche qundo si indossa un capo elegante come la giacca. L’altra motivazione, forse più determinante, è legata proprio alla fast fashion, e quindi alla creazione delle giacche in taglia.  Se i capi realizzati con misure standard così da per potersi adattare al maggior numero di corporature avessero i bottoni funzionanti, la lunghezza delle maniche sarebbe estremamente difficile da regolare in base alle necessità di ognuno. Oltre ai bottoni infatti, bisognerebbe provvedere ad adattare anche le asole e il fessino, il taglio che consente di aprire le maniche e arrotolarle e l’apertura.

Ecco perchè nel corso degli anni tutti questi sono diventati dettagli chiave del su misura, espressione di qualità sartoriale e autenticità

This article is also available in: Inglese Tedesco Spagnolo Francese