La collezione Autunno Inverno 2016

Fall Winter 2016

Flanelle, fibre speciali e fantasie macro. La nuova collezione autunno inverno 2016 di Lanieri è pensata per accompagnare al meglio il dinamismo dell’uomo di oggi, reinterpretando con il tailoring contemporaneo un’eleganza composta e ricercata ispirata allo stile degli anni ‘70.

Più di 100 morbidi e pregiati tessuti per l’inverno, realizzati esclusivamente in Italia con materiali naturali. La lana, il cashmere, la seta, fino ad arrivare all’alpaca ed il cashgora: combinazioni di fibre inedite per dare movimento e carattere ai disegni più classici, aggiungendo un tocco luxury.

Lanieri FW 2016

Tessuti in flanella, sia follata che garzata per un effetto più urban; trame strutturate che creano giochi di colore alla luce; affascinanti giochi di contrasto attraverso la combinazione dei marroni, blu, verdi, bordeaux, prugna e grigi antracite. L’accurato tailoring su misura si presta per definire un guardaroba formale ricco di speciali abbinamenti d’effetto.

La collezione autunno inverno si completa con alcune speciali new entry: la nuova linea di cappotti su misura, personalizzabile in tre modelli diversi, e le camicie Thomas Mason, realizzate con pregiate fibre di cotone coltivate e raccolte a mano.

Lanieri FW 2016

Ad Campaign

“Style is an Italian job”. La campagna Lanieri per la nuova collezione autunno inverno ribadisce la forza innata dell’eleganza made in Italy, celebrandola in una galleria di scatti che raffigurano i più classici mestieri artigianali della tradizione tricolore. L’idea portante è semplice e diretta: lo stile italiano si riconosce ovunque, anche nelle situazioni in cui l’eleganza non avrebbe giurisdizione. Perché un falegname, un cuoco, un panettiere italiano sono eleganti per definizione, per lo stile con cui interpretano il loro modo di vivere

Lanieri FW 2016

Lanieri, forte di tutti i valori dell’italian style che racchiude in sé, interpreta questo concetto con un’iperbole creativa, immergendo i propri abiti su misura in situazioni di lavoro quotidiano. Anche il claim gioca con la definizione di “job”, che rimanda in modo immediato ai “mestieri” protagonisti della campagna.

Perchè lo stile italiano non è solo una questione di eleganza, ma un modo di vivere.

This article is also available in: Inglese Tedesco Spagnolo Francese