Blazer blu: il guardaroba del gentleman moderno

blog cover

Simbolo del tempo libero più raffinato, il blazer blu, grazie alla sua estrema versatilità ed innata eleganza, è un elemento immancabile nel guardaroba dei viveur più chic.

Storia di un’iconaPrince William

La celebre versione doppio petto vede la sua nascita nel lontano 1837, durante la visita della regina Vittoria a bordo della HMS Blazer (da cui il nome), fregata appartenente alla marina militare britannica.

Per l’occasione il comandante ordinò che venisse realizzata una giacca di qualche centimetro più corta rispetto ai classici capispalla, con un unico spacco centrale e rifinita con bottoni in metallo dorato con stemma navale. Apprezzato dalla reggente, nel giro di poco tempo il blazer così realizzato divenne uniforme ufficiale della Royal Navy.

Negli stessi anni, sempre nel Regno Unito, prima all’interno di esclusivi club nautici e poi tra i chiostri dei college più rinnomati, si cominciò ad utilizzare il modello monopetto con bottoni blu e stemma dorato cucito sul taschino.

L’uniforme accademica e militare per eccellenza ha perso nel corso degli anni la sua connotazione prettamente formale, fino a diventare passepartout del casual vestire della moda contemporanea.

Il tessuto e lo stile

9kJHGYvvsdESTAvSZMJiVloz84-HwLHUXmNWU80Vauc,gujrZfItoGmRGGVJTHj3ldYwhqmgeCIBXbp8H252spM,HQB_A51JeLFA46cC8wlF90sOovKBdeCs9c6uTBO62EkRealizzato in tessuto hopsack 100% lana, grazie alla pienezza e ruvidezza caratteristica della tramatura, il blazer blu si abbina perfettamente a chinos color crema o ad un semplice paio di jeans. Una camicia bianca  con colletto botton down ed una pochette vivace completano il look per un estivo weekend fuori porta.

Un classico tessuto leggero (235 g) 100% lana di un tono più scuro e dalla texture più morbida, rende il blazer un ottimo compromesso tra uno stile più formale ed uno più casual. Abbinato a dei pantaloni di un grigio medio e ad una camicia a righe con cravatta in tinta, è perfetto per un un easy chic business attire.

Le scarpe_0002_0_02_1

Qualsiasi sia la vostra scelta di abbinamento per il blazer blu, completate l’outfit con una scarpa scamosciata o in pelle nei toni del marrone, ed evitate il forte contrasto con la versione in nero.

Un tocco in più

Un tocco di eleganza in più? Personalizzate il vostro blazer con dei bottoni in stile navale per aggiungere un tono sporty al capo, così da renderlo adatto al tempo libero vacanziero ed all’aria aperta. Optate invece per una versione argentata per un mood più cittadino e in testa di moro per un abbigliamento più formale.

 

 

 

This article is also available in: Inglese Tedesco