Come stirare una cravatta senza ferro da stiro, in viaggio

cravatta perfetta

Mantenere la piega di una camicia è piuttosto semplice, basta munirsi di un pratico ferro da stiro da viaggio o approfittare dell’apposito servizio di lavanderia dell’hotel in cui alloggiate. Stirare una cravatta, purtroppo, non è così semplice come potrebbe sembrare.

Soprattutto quando di materiale delicato, la seta, la cravatta ha una lunghezza tale da richiedere sempre di essere piegata per essere trasportata. E tali pieghe non possono poi essere spianate con un semplice ferro da stiro, o si rischia di rovinare per sempre le proprie preziose cravatte. Come procedere quindi?

Esiste un trucchetto molto efficace per “stirare” la cravatta senza ferro da stiro distendendone le fibre senza intaccare la delicatezza della seta, e mantenerla in perfetta forma.

Una volta arrivati presso il vostro hotel, appendete con cura le cravatte sopra la doccia o la vasca da bagno, e procedete ad aprire l’acqua calda per circa cinque/ dieci minuti (magari approfittandone per riempire la vasca per la vostra successiva toeletta).

Il vapore acqueo sprigionato penetrerà nelle fibre e le distenderà allo stesso modo di un servizio di pulitura professionale.

Provare per credere. Nel frattempo leggetevi la nostra guida alla cravatta.

This article is also available in: Inglese