9 tendenze della moda maschile per primavera estate 2019

Finalmente le temperature iniziano a moderarsi e arriva il momento di abbandonare i capi più pesanti del guardaroba in favore di vestiti più leggeri. Per scegliere i pezzi giusti con cui trascorrere i prossimi mesi è sempre meglio essere ben informati sulle tendenze emergenti e sui nuovi elementi chiave da incorporare al proprio look.

Noi di Lanieri abbiamo preso nota di tutte le novità (e non) del menswear durante le settimane della moda di Londra, Milano e Parigi e abbiamo preparato la lista delle tendenze che anche tu dovrai (e vorrai) saper padroneggiare questa primavera.

1. Forme rilassate

Sia che si tratti della struttura della giacca o della calzata dei pantaloni, una certa morbidezza nelle forme sta risalendo pian piano dalle passerelle al mainstream. Se negli anni passati il fit skinny è stato a lungo il look più amato, nelle ultime stagioni la moda si sta spostando verso un vestire “più rilassato”.

Non tutto l’outfit dovrà essere svasato, ovviamente, ma un pantalone dalla gamba più morbida è una buona opzione. Un’idea pratica e funzionale per indossare tessuti in lana più pesanti e far sì che cadano perfettamente lungo la gamba. Da provare con camicia in denim su misura per un ensamble ultra rilassato.

2. A strati col gilet

Gilet a quadri su misura di Lanieri abbinato a cravatta blu e camicia bianca
Il gilet è oggi uno dei migliori pezzi in cui si può investire per la stagione primaverile.

Questo complemento del vestire più formale è stato da poco reintrodotto nel guardaroba maschile di ogni giorno. Il gilet è oggi uno dei migliori pezzi su cui investire per la stagione primaverile. Infatti, se da una parte fornisce una preziosa protezione contro il freddo, allo stesso tempo aggiunge una rapida ed efficace dose di stile al look.

Il trend attuale dice di indossare completi tre pezzi prevalentemente tono su tono – ad esempio, indossando un completo blu o verde e aggiungendo un gilet di tonalità poco più chiare.

3. Vita alta e pinces

Dettaglio su pantaloni azzurri con le pinces realizzati da Lanieri
I pantaloni con le piences sono il simbolo di una certa vocazione all’eleganza all’italiana.

Non si può negarlo: i pantaloni con le pinces sono ancora di moda e stanno diventando il simbolo di una certa vocazione all’eleganza all’italiana. Né troppo sottili né troppo larghi, si caratterizzano per essere un vero classico senza tempo. La moda di questa primavera li impone realizzati con tessuti leggeri in fresco lana, cotone, lino o in una miscela di queste fibre.

La buona notizia? Le pinces frontali aiutano a nascondere il gonfiore addominale che tutti abbiamo inevitabilmente accumulato durante l’inverno. Ma non solo, alcuni uomini hanno cosce più grosse che semplicemente non sono adattate a tagli più sottili e moderni, i pantaloni con pinces sono un’ottima notizia anche per loro.

La chiave per sfoggiarli questa primavera è con risvolto a fondo gamba, nella giusta lunghezza.

4. Sartoria a colori

Niente dice moda in questa stagione come lo sperimentare con i colori pastello. Dalla testa ai piedi si può giocare con colori come il celeste, il beige o il bianco sporco. Un nuovo livello di beige, rosa salmone, sfumature di verde intenso, vino o rosso ispirato all’argilla: un total look in uno di questi colori avrà un successo assicurato.

Il vestire tono su tono ha molte opzioni tra cui quella caratterizzata da camicia beige leggera abbinata a pantaloni beige o camicia blu e jeans blu accompagnata da una giacca blu denim.

5. Righe seriali

Uomo indossa abito grigio a righe azzurre realizzato da Lanieri, camicia bianca e a righe azzurre e cravatta murano blu
Questa stagione sarà votata alle linee: sia sugli abiti che sulle camicie e i chinos.

Pensare alla primavera / estate e contemporaneamente alle strisce non è molto rivoluzionario, questo è certo. Ma questa stagione sarà seriamente votata alle linee come non mai. La maggior parte sono previste su t-shirt, camicie, polo e chino da uomo su misura, ma le strisce verticali trovano il loro posto anche sugli abiti tre pezzi su misura.

In questo caso il tessuto seersucker diventa un must, essenziale perché la sua elegante fantasia a righe si adatta perfettamente alla tendenza. Lo si può indossare come completo o c’è sempre l’opzione di abbinare un blazer seersucker a un paio di pantaloni casual. Che sia l’influenza dell’abbigliamento sportivo o meno, anche le strisce orizzontali sui pantaloni non saranno affatto un’eccezione…

6. Il denim di papà

Proprio come i mom jeans per il guardaroba femminile, i dad jeans stanno conquistando le strade nel weekend, in coppia con camicia bianca e sneakers chiare. Un capo primaverile semplice e fresco, dalla vestibilità un po’ ampia, lavaggio leggero e taglio dritto lungo la gamba. Da portare con il proprio blazer preferito.

7. Polo 7/7

Uomo indossa una polo azzurra su misura con collo a camicia realizzata da Lanieri
Le polo a maniche lunghe sono un aiuto nella transizione dal clima freddo alla stagione più calda.

Alcuni potrebbero ancora non essersene resi conto, ma le polo a maniche lunghe saranno un grande successo questa primavera. Come aiuto nella transizione dal clima freddo alla stagione più calda, la polo a maniche lunghe segna un numero elevato di punti e può essere abbinata agli abiti classici del guardaroba in molti modi.

La sua forma essenziale e l’aggiunta del colletto “a camicia” regalano un tocco elegante e raffinato, il materiale morbido la rende facile e comoda da indossare.

Perfette sotto ai capi in maglia, ai blazer o ai capispalla, le maniche più lunghe aiutano a trattenere il giusto calore e permettono di utilizzarle come strato superiore autonomo quando il clima lo permette.

Ideale 7 giorni su 7, anche per i look business smart-casual. In questo caso il vero dilemma è se portare la polo dentro i pantaloni o meno. Soluzione? Prova a fare lo styling in entrambi i modi e a vedere con quale ti senti più a tuo agio e per una maggiore sicurezza, scegli sempre di indossare una polo su misura.

8. Spezzato contemporaneo

Particolare su uomo che indossa blazer bordeaux, camicia azzurra, cravatta paisley bordeaux e pantaloni chino beige di Lanieri
Lo spezzato è il modo più versatile di indossare un abito.

Per ottenere un aspetto più rilassato, pur mantenendo una certa definizione, puoi abbinare capi più casual ad una giacca da abito. Questo, per ovvi motivi, è di gran lunga il modo più versatile di indossare un pezzo sartoriale. Una giacca smart può essere abbinata a dei pantaloni chino e a una camicia casual, per creare un look spezzato casual da lavoro abbastanza elegante.

I toni della terra sono i favoriti, seguono l’ocra e il verde oliva, carichi di vibrazione e espirazione primaverile. Per il guardaroba da weekend, prova una combinazione colorata con pantaloni chino bianchi o kaki mixati con la tua giacca preferita: una combinazione equilibrata di eleganza e relax raffinato.

9. Mocassini

Gli armadietti degli under 40 sono pieni di scarpe da ginnastica e stanno cercando qualcosa di diverso. La primavera è sempre il momento giusto per iniziare a sperimentare con delle loafers! La chiave per governare questo trend è concentrarsi sui dettagli e sui materiali.

Grazie alla loro finitura lucida, questi mocassini in pelle sono il perfetto segno per un look intelligente. I design in pelle scamosciata hanno un tocco leggermente più casual assolutamente chic, specialmente se abbinati a pezzi sartoriali.

Crea il guardaroba giusto per la primavera, sfoglia la collezione.

NUOVA COLLEZIONE

Rispondi